Chiama per fissare il primo appuntamento! 338 30 52 197|info@natalipsicologatorino.it

Ansia da palco Torino

Ansia da palcoscenico e betabloccanti.

“Preoccuparsi per qualcosa è come pagare gli interessi per un debito che non sei nemmeno certi di avere”. Mark Twain Non sono pochi (ahimè) i musicisti che ho visto nel mio studio di Torino che per “risolvere” l’ansia da palco mi hanno confessato di ricorrere (o di aver fatto ricorso “ma solo qualche volta”) ai [...]

Superare l’ansia da palcoscenico con l’EMDR.

“Fai il necessario per realizzare il tuo desiderio più ardente e finirai per realizzarlo “. L. V. Beethoven.  Per capire questo articolo è necessario leggerne uno scritto precedentemente dal titolo: “Lasciare il passato nel passato non è solo il titolo di un libro”. Non per auto citarmi ma in caso contrario si capirebbe poco/nulla di [...]

Dalle crisi si può rinascere: la resilienza.

"Non possiamo pretendere che le cose cambino se continuiamo a fare le stesse cose. La crisi è la più grande benedizione per le persone perché la crisi porta progressi. La creatività nasce dall'angoscia come il giorno nasce dalla notte oscura. È dalla crisi che nascono l'inventiva, le scoperte e le grandi strategie. Chi supera la [...]

E se sbagliare qualche nota non fosse poi così male?

“Convincetevi di suonare bene e suonerete bene”. F. Chopin. Nella musica classica (così come nello sport o comunque in tutte le attività nelle quali è richiesta un'alta performance) l'errore è da aborrire. Si lavora duramente proprio per non sbagliare e guai anche solo a sbavare una nota in concerto! Non deve assolutamente succedere, altrimenti… già [...]

Il nostro “oscuro passeggero” (e a cosa serve).

Dentro di noi abbiamo un’Ombra: un tipo molto cattivo, molto povero, che dobbiamo accettare C.G.Jung Un paziente che sto seguendo nel mio studio di Torino mi ha così descritto il percorso terapeutico:" In una serie televisiva che mi piace molto il protagonista,Dexter, dice di portare sempre con se' un oscuro passeggero che guida le sue [...]

Penso troppo!

Avere un’idea dovrebbe essere come stare seduti su uno spillo; dovrebbe farti balzare in piedi e fare qualcosa. (Harvey B. Mackay)   Non è un mistero che io ami le storie zen e che le utilizzi appena possibile nelle terapie che seguo, nel mio studio di Torino. Tra quelle che amo di più vi è [...]

“Spesso il mal di violino (violoncello, pianoforte etc…) ho incontrato…”. Una tecnica da usare quando suonare non è più un piacere.

Più ti piaci, meno sei come qualcun altro, che è ciò che ti rende unico. (Walt Disney) Avrete sicuramente riconosciuto l’inizio della bellissima poesia di E. Montale sul “male di vivere”. Secondo il poeta l’unico modo per contrastare il dolore consisteva nell’indifferenza. Per un musicista ciò risulta essere una contraddizione in termini. Non è possibile [...]

“Lei non mi disturba affatto!”. Quando è la perfezione a suonare lo strumento.

"La perfezione è una stupida inezia. Non è l'ultima delle ironie della vita che questa, alla quale tutti miriamo, è meglio che non venga raggiunta". W. Shakespeare.   La sensazione provata dal musicista prima (ed a volte, la più deleteria, durante) la performance, ha un nome datogli da alcuni ricercatori (Wilson & Roland, 2002; Ryan, [...]

Come vincere l’ansia da palco in 5 mosse.

(A Franz Liszt) ”Non sono fatto per i concerti. La folla mi fa paura, mi sento paralizzato da quegli sguardi curiosi, ammutolito da quei visi estranei. Dare concerti invece è affar vostro poiché se non vincete il vostro pubblico avete tanta forza d’accopparlo". F. Chopin Ho deciso di scrivere un articolo con uno stile nettamente [...]

Load More Posts